Seleziona una pagina
Mostra dettagli
Nascondi dettagli
Caratteristiche

Copertina rigida
Stampa: offset, serigrafica, digitale
Legatura: cartonata, con risguardi
Carta patinata
Sovraccoperta

Le carte Fedrigoni

Symbol Tatami White 135 gsm

Woodstock Grigio 110 gsm

Arcoprint Extra White 140 gsm

Sirio Color Nero 170 gsm

Copertina e tecniche di stampa

La grafica e la stampa della copertina hanno un ruolo molto importante all’interno del progetto, poiché è da questi elementi che il lettore avrà la prima impressione del libro. Le immagini di copertina possono essere stampate direttamente sul rivestimento, in genere in stampa offset in quadricromia, ma non mancano le possibilità di aggiungere un tocco di particolarità con litografia o stampa tipografica, oppure scegliendo una carta colorata e sovrastampando testo e grafica tramite serigrafia o stampa a caldo.

Stampa serigrafica 
Legatura

Dopo la stampa, il libro viene assemblato tramite la legatura. Esistono carte specifiche per questo processo, caratterizzate da un’elevata resistenza all’abrasione, allo strappo e alla luce, solitamente sottoposte a trattamenti anti-graffio e anti-impronta. La legatura cartonata (hardback) è realizzata rivestendo degli elementi in cartone, i due piatti e il dorso, con un foglio di carta. Una delle sue varianti più utilizzate è la bodoniana, caratterizzata da due piatti rigidi e da un dorso flessibile.

Grammatura suggerita
Piatti: da 500 gsm a 700 gsm
Rivestimento: da 100 gsm a 140 gsm

Risguardi in carta Sirio Color Nero 170 gsm

La copertina rigida viene unita al corpo del libro tramite i risguardi: due fogli di carta resistente che vengono incollati da un lato all’interno della copertina, e dall’altro alla prima pagina. La scelta di una carta colorata o la stampa di immagini o elementi grafici sui risguardi possono trasformare questo dettaglio della rilegatura in un elemento forte del progetto. Grammatura suggerita: da 140 gr a 150 gr


Stampa digitale

Un sistema di stampa digitale come la tecnologia laser o la HP Indigo consente di ottenere un risultato simile alla tecnica offset senza l’utilizzo di una matrice, poiché l’elaborazione avviene direttamente da un file. La tecnologia digitale è una buona soluzione per piccole tirature e viene usata principalmente nei sistemi print on demand e nella stampa con personalizzazione per una comunicazione efficace e mirata. É buona regola verificare sempre le carte compatibili per la stampa digitale, poiché caratterizzate da un particolare trattamento che garantisce una prestazione ottimale.

Scopri lo starter kit

Carta Arcoprint Extra White 170 gsm
Carta Symbol Tatami White 135 gsm
Carta Woodstock Grigio 110 gsm
Sovraccoperte

Le copertine cartonate sono spesso accompagnate da una sovraccoperta. Nata come protezione del libro, in inglese si chiama infatti dust cover, si è poi trasformata nella vera e propria copertina per la vendita. La versione più semplice è un foglio di carta leggera avvolto intorno al libro, ma la si può usare anche in modi più inconsueti: per esempio, un poster ripiegato può diventare una sovraccoperta.

Grammatura suggerita: da 110 gsm a 150 gsm

COLIN-NO NEWS GOOD NEWS

di DONDINA ASSOCIATI – Italy
Premio Fedrigoni Top Award 2019 / in gara

 

Il libro di 536 pagine, edito da RIZZOLI e RIZZOLI NEW YORK (versioni inglese e italiana)
è la biografia visiva dell’artista e art director del Corriere della Sera Gianluigi Colin.

Scopri altri prodotti editoriali

COLIN – NO NEWS GOOD NEWS

di DONDINA ASSOCIATI – Italy

Premio Fedrigoni Top Award 2019

in gara

 

Il libro di 536 pagine, edito da RIZZOLI e RIZZOLI NEW YORK (versioni inglese e italiana) è la biografia visiva dell’artista e art director del Corriere della Sera Gianluigi Colin.

Caratteristiche

Copertina rigida
Stampa: offset, serigrafica, digitale
Legatura: cartonata, con risguardi
Carta patinata
Sovraccoperta

 

Le carte Fedrigoni

Symbol Tatami White 135 gsm

Woodstock Grigio 110 gsm

Arcoprint Extra White 140 gsm

Sirio Color Nero 170 gsm

Guarda i dettagli

Stampa Serigrafica

Risguardi in carta Sirio Color Nero 170 gsm

Carta Arcoprint Extra White 140 gsm

Carta Symbol Tatami White 135 gsm

Carta Woodstock Grigio 110 gsm

Scopri le forme della carta
Copertina e tecniche di stampa

La grafica e la stampa della copertina hanno un ruolo molto importante all’interno del progetto, poiché è da questi elementi che il lettore avrà la prima impressione del libro. Le immagini di copertina possono essere stampate direttamente sul rivestimento, in genere in stampa offset in quadricromia, ma non mancano le possibilità di aggiungere un tocco di particolarità con litografia o stampa tipografica, oppure scegliendo una carta colorata e sovrastampando testo e grafica tramite serigrafia o stampa a caldo.

Legatura

Dopo la stampa, il libro viene assemblato tramite la legatura. Esistono carte specifiche per questo processo, caratterizzate da un’elevata resistenza all’abrasione, allo strappo e alla luce, solitamente sottoposte a trattamenti anti-graffio e anti-impronta. La legatura cartonata (hardback) è realizzata rivestendo degli elementi in cartone, i due piatti e il dorso, con un foglio di carta. Una delle sue varianti più utilizzate è la bodoniana, caratterizzata da due piatti rigidi e da un dorso flessibile.


Grammatura suggerita

Piatti: da 500 gsm a 700 gsm
Rivestimento: da 100 gsm a 140 gsm

Stampa Digitale

Un sistema di stampa digitale come la tecnologia laser o la HP Indigo consente di ottenere un risultato simile alla tecnica offset senza l’utilizzo di una matrice, poiché l’elaborazione avviene direttamente da un file.
La tecnologia digitale è una buona soluzione per piccole tirature e viene usata principalmente nei sistemi print on demand e nella stampa con personalizzazione per una comunicazione efficace e mirata.
É buona regola verificare sempre le carte compatibili per la stampa digitale, poiché caratterizzate da un particolare trattamento che garantisce una prestazione ottimale.


Scopri lo starter kit

Sovraccoperte

Le copertine cartonate sono spesso accompagnate da una sovraccoperta. Nata come
protezione del libro, in inglese si chiama infatti dust cover, si è poi trasformata nella vera e propria copertina per la vendita.
La versione più semplice è un foglio di carta leggera avvolto intorno al libro, ma la si può usare anche in modi più inconsueti: per esempio, un poster ripiegato può diventare una sovraccoperta.

Grammatura suggerita: da 110 gsm a 150 gsm

Scopri gli altri prodotti editoriali

Scopri gli altri prodotti >

Ti è piaciuto scoprire l'affascinante mondo della carta e delle sue applicazioni?

Per diventare un vero intenditore non ti rimane che provarla: acquista online "Le forme della carta", un kit composto da una Guida all'uso per scegliere e usare la carta nella progettazione grafica corredato dai nostri campionari di carte Fedrigoni, in diverse grammature e colori.

Rimaniamo in contatto