Seleziona una pagina

Pantone Matching System

Molte aziende usano il colore come uno degli elementi centrali della loro identità, ed è quindi essenziale assicurarne la coerenza in fase di stampa. Il sistema di riferimento più diffuso per la stampa è il Pantone Matching System, che, tramite un formulario degli inchiostri, permette di individuare e replicare facilmente la tonalità scelta. Il sistema Pantone prevede campionari diversi per ogni tipo di carta, identificati da una lettera che si aggiunge al numero del colore: C sta per coated (patinata), U sta per uncoated (naturale), M sta per matte (patinata opaca). È importante ricordare che il risultato cromatico è molto influenzato dalla carta, sia dal punto di bianco, sia dalla finitura della superficie: lo stesso colore avrà una resa diversa quando è stampato su una carta patinata o su una carta naturale.